Differenze tra Trading binario e Forex

Per iniziare a fare trading online è necessario innanzitutto capire quali siano le diverse possibilità offerte da questo mondo per poi poter scegliere quale sia la strada più adatta alle proprie caratteristiche.

Tra le diverse possibilità disponibili ve ne sono 2 che sono particolarmente interessanti, ossia il Trading Binario e il trading Forex.

Abbiamo messo a confronto queste 2 tipologie di trading, andiamo a vedere le caratteristiche che li contraddistinguono.

 

Trading binario

Il Trading Binario è la forma più semplice in assoluto per fare trading online, necessita di pochissimo tempo per essere compreso e per poter iniziare ad operare.
Generalmente con il trading binario si opera scommettendo sulla salita e sulla discesa del prezzo di un asset e operando tramite una delle possibilità offerte dal broker: Call/Put (o Alto/Basso), One Touch, Touch No Touch, Intervallo (o Range).

Per approfondire il Trading Binario vi consigliamo di iniziare a leggere i seguenti articoli:

 

Forex

Il Forex è il mercato più liquido che esista nel mondo del Trading ed è in assoluto il mercato più utilizzato dai grossi investitori.
Operare nel Forex significa scambiare coppie di valute, come ad esempio vendere euro per comprare dollari

Per approfondire il mercato del Forex vi consigliamo di leggere i seguenti articoli:

 

Principali differenze tra trading binario e Forex

 

Profitto/Perdite

Trading Binario:
Con il trading binario i profitti e le perdite di ogni operazione sono definiti a priori, ossia prima di effettuare un’operazione sai già esattamente quanto sarà l’ammontare in denaro della vincita o della perdita.
Il potenziale guadagno con il trading binario è tipicamente pari ad una percentuale tra il 70% e il 95% del capitale investito, mentre la perdita sarà pari a tutto il capitale investito in quella operazione.

Forex:
Con il Trading sul Forex invece il valore della vincita o della perdita sarà definito solo alla chiusura del trade, infatti in questa tipologia di trading è fondamentale utilizzare alcuni strumenti di gestione del rischio, come lo stop loss che vedremo successivamente.

Quindi il trading binario offre maggior tranquillità al trader meno esperto, in quanto le condizioni dell’operazione sono molto chiare e non lasciano dubbi.

 

Asset/Valute

Trading Binario:
si può operare su diversi mercati e diverse tipologie di asset, infatti essendo il trading binario paragonabile ad una scommessa, può essere effettuato praticamente su qualsiasi tipologia di asset (Azioni, Indici, Valute, … ).

Forex:
Le operazioni sul Forex sono limitate agli acquisti/vendite sulle diverse coppie di valute disponibili (EUR/USD, EUR/GBP, EUR/YEN, EUR/CHF, EUR/JPY, …)

Quindi con il Trading Binario ci sono molte più opportunità di scelta dell’asset

 

Stop Loss e take profit

Trading Binario:
Una volta aperta la posizione con il trading binario si deve solo aspettare il termine della durata dell’opzione, oppure il verificarsi di una condizione (come ad esempio nelle opzioni Tocca/alto), ma non si potrà più intervenire modificando la posizione.

Forex:
Con il trading sul Forex è invece fondamentale impostare dei valori di stop loss (per evitare ulteriori perdite) e di take profit (per monetizzare l’operazione), e tali valori possono essere variati durante tutta la durata del trade.

Quindi diversamente dal trading binario, con il trading sul Forex è necessario porre maggiore attenzione alla posizione.

 

Leva finanziaria

Trading binario
se nelle opzioni binarie investi 10, puoi perdere 10 oppure vincere il potenziale guadagno, che come detto all’inizio può essere una percentuale tipicamente tra il 70% e il 95% dell’importo investito

Forex:
Nel Forex esiste il meccanismo della leva finanziaria, con i suoi vantaggi ed i suoi rischi.

Quindi il Forex è più complesso da gestire e sebbene possa portare a guadagni più elevati rispetto al trading binario, può anche portare a grosse perdite se non si conosce a fondo il meccanismo della leva finanziaria e se non si impostano correttamente gli stop loss.

 

Calendario Economico e analisi tecnica

Trading binario
Con il trading binario si utilizza prevalentemente lo studio dei grafici (Analisi tecnica) per decidere quando operare e in che modo

Forex
Anche con il Forex si può utilizzare l’analisi tecnica per operare, ma è anche consigliabile conoscere e seguire il calendario economico mondiale per capire quali possono essere gli eventi che modifica no i rapporti tra le valute e in che modo influenzano i prezzi.

 

Conclusioni

Trading binario è Forex sono tra le tipologie di trading online più utilizzate, ma presentano delle caratteristiche che li rendono molto diversi tra loro.

Il trading binario è sicuramente più semplice da comprendere per i poco esperti, presenta una curva di apprendimento più rapida ma i guadagni sono leggermente inferiori rispetto al Forex.

Nel Forex invece le variabili da monitorare con attenzione sono maggiori e più complesse, come ad esempio la leva finanziaria, la cui conoscenza è fondamentale per approcciare il Forex, ma i trader più esperti riescono a trarre degli ottimi guadagni operando con le coppie di valute.

Trading binario & Forex: Quali le differenze

Pronto per iniziare ad operare con le Opzioni Binarie?
Ecco un conto demo per partire in sicurezza con il Trading Binario:

Testa le tue capacità nel Trading Binario, apri ora un CONTO DEMO

Che ne pensi? Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *