Vantaggi Forex Trading: vantaggi ed esempi di Trading con le valute

Forex è l’abbreviazione di Foreign Exchange e si utilizza per indicare il mercato delle valute estere.
A questo termine si associa sempre quello di Forex Trading, ovvero l’operazione di compravendita di queste valute.

Il mercato del Forex è nato nel 1971, nello stesso momento in cui ai tassi fissi si sono sostituiti i cosiddetti tassi fluttuanti.

Oggi rappresenta il mercato finanziario più grande e liquido che esista a livello mondiale, aperto 24 ore su 24 e quasi 7 giorni su 7 (scopri qui gli orari di apertura).

 

I vantaggi che si riscontrano operando nel Forex

Il primo vantaggio si riscontra nei guadagni che si possono ottenere sia in caso di rialzo che di ribasso del mercato, effettuando delle operazioni Long quando il cambio è in crescita e Short quando è in diminuzione (scopri di più sul significato di operazioni long e short).

Tutto questo si deve al fatto che il Forex Trading prende in considerazione delle coppie di valute su cui operare, a prescindere dalle crescite o perdite relative alla valuta appartenente ad un unico Paese.

 

Orari di apertura

L’operatività del mercato del Forex è garantita 24 ore su 24, essendo aperto dalle 23 di domenica fino alle 23 di venerdì sera, ininterrottamente.

Questo è un vantaggio non indifferente, dal momento che permette di operare in qualsiasi momento della giornata, specialmente quando si è ancora all’inizio della propria attività o si è soggetti ad altre limitazioni orarie.

 

Le leve finanziarie

disponibili per chiunque inizi a fare trading sul Forex, le leve finanziarie danno l’opportunità di investire somme di denaro molto più alte rispetto alla somma posseduta, con una potenzialità di profitto molto elevata.

In pratica, le leve finanziarie vanno a moltiplicare il capitale. Ad esempio, con un capitale iniziale di 1000 dollari su un conto Forex con leva finanziaria 150:1, significa poter operare come se si avesse a disposizione 150.000 dollari da utilizzare sul mercato valutario.

 

Assenza di commissioni

Vi è un’assenza totale di commissioni in quanto non sono previste spese di compensazione, non esistono spese legate al cambio e nemmeno tasse governative cui far fronte.

Attenzione però a non pensare che non vi siano costi intrinsechi nelle operazioni, scopri quali sono i costi da pagare ai brokers.

 

Capitale di investimento iniziale minimo

E’ importante sapere che si può operare nel forex anche con un capitale iniziale molto basso.

Vi sono broker che permettono di aprire un conto da poche decine di euro per iniziare ad operare, mentre qualche anno fa il limite iniziale era di 5.000 €.

 

Conto demo

Molte piattaforme prevedono la possibilità di poter aprire dei conti demo, in modo da allenarsi ed abituarsi ad operare al meglio, incrementando le proprie conoscenze di trading.

Tali conti operano allo stesso modo che un i conti reali, ma con delle valute virtuali, e sono perfetti per imparare la piattaforma prima di iniziare ad operare nei mercati finanziari con denaro reale.

Non tutti i brokers consentono la creazione di un conto demo gratuito, alcuni richiedono un primo deposito.

 

Liquidità elevata

L’enorme liquidità di questo mercato ne aumenta l’efficienza e diminuisce il rischio che lo stesso venga manipolato.

Nessuno, di fatto, riesce ad influenzare l’evolversi dei prezzi sul Forex, cosa che invece potrebbe teoricamente avvenire sugli altri mercati.

Inoltre la liquidità elevata significa anche che ci sarà sempre qualcuno che sta vendendo o comperando le valute su cui state operando.

 

Esempi pratici di Forex Trading

Nel momento in cui andiamo ad operare sul Forex ci si aprono davanti 2 possibilità.

Trattandosi di operazioni di compravendita, possiamo comprare o vendere (Buy o Sell). Supponiamo di voler lavorare sul cambio euro/dollaro (eur/usd).
La prima è la valuta base (euro), la seconda è quella quotata (usd).

Apriamo una posizione “Buy”, sperando poi che la valuta base (euro) vada ad incrementare il proprio valore.

Avremo a che fare con 2 quote: Sell e Buy. Supponiamo la prima sia 1.2717 e la seconda 1.2720.

Clicchiamo Buy e andiamo quindi ad acquistare euro e vendere dollari.
Il prezzo a cui acquistiamo è rappresentato dalla quota Buy, ovvero 1.2720. Se, dopo l’acquisto, la quota Buy arriva, ad esempio, al valore di 1.2730 significa che siamo in profitto e abbiamo guadagnato 10 Pips. Possiamo, quindi, chiudere la transazione o decidere di proseguire.

Al contrario, se la posizione aperta fosse stata “Sell” stavamo vendendo euro ed acquistando dollari.

Per ottenere profitto, in quel caso, il valore dell’euro doveva scendere.

In definitiva, come regola di base, se il dollaro perde valore rispetto all’euro, il trader vende dollari e compra euro.

Se l’euro, al contrario, acquista valore verso il dollaro si acquistano dollari con i propri euro andando ad incrementare i dollari.

 

Lista dei migliori broker per Forex

Ecco i migliori brokers certificati e quali di questi offrono un conto demo gratuito

Broker per Trading OnlineLicenze certificateConto DemoNoteIscriviti
Plus500 Broker pe CFD
Regolamentato da: FCA, CySECConto Demo: si, gratuitoPuoi operare su: CFD (su Forex, Futures, ETF, ...)Iscriviti qui al conto demo e accedi al bonus (*) (*) Il tuo capitale è a rischio, consulta termini e condizioni accettati
IQ Option
Regolamentato da: Consob, Ragafi, CiSEC, FCAConto Demo: si, gratuitoPuoi operare su: Opzioni binarie, ForexIscriviti GRATIS al conto DEMO
XM Trading
Regolamentato da: Consob, CySEC, FCA, MiFIDConto Demo: si, gratuitoPuoi operare su: Forex, CFD, azioni, materie primeApri Conto Demo
Markets.Com
Regolamentato da: CySEC, Consob, FSA, CIFConto Demo: si, gratuitoPuoi operare su: Forex, materie prime, indiciScopri di più
eToro
Regolamentato da: CySEC, Consob, BaFinConto Demo: siPuoi operare su: Forex, CFD, materie primeIscriviti qui
XTrade
Regolamentato da: CySEC, ConsobConto Demo: si, necessita l'apertura di un conto realePuoi operare su: CFD, Forex, materie primeScopri di più
OXMarkets
Regolamentato da: MiFID, CySECConto Demo: si, (per il conto base però è di durata limitata)Puoi operare su: Opzioni Binarie, Forex, Indici, CommoditiesIscriviti qui a OXMarkets
LCG (London Capital Group)
Regolamentato da: FCA, ConsobConto Demo: si, gratuitoPuoi operare su: Forex, CFDScopri di più
IG Markets
Regolamentato da: Consob, FCAConto Demo: siPuoi operare su: Opzioni binarie, Forex, CFDScopri di più
Vipro Markets
Regolamentato da: Consob, CySEC, CONSOB, MiFID, BaFinConto Demo: siPuoi operare su: Forex, Azioni, derivati sugli Indici, Energia, Materie prime e metalli preziosi Scopri di più

 

Conclusioni

Il mercato del Forex è un mercato affascinante che attrae a sé milioni di investitori e trader ogni anno.

Bisogna, però, sempre essere coscienti che per operare con profitto è necessario conoscere le regole di base su cui si fondano le operazioni di trading al fine di riuscire realmente a massimizzare i guadagni.

Risk management nel Forex

Pronto per iniziare? Ecco un conto demo per partire in sicurezza

Testa le tue capacità, apri ora un CONTO DEMO

Il tuo capitale è a rischio, ricorda di consultare termini e condizioni dell'offerta