Come funzionano lo scalping ed il day trading con il Forex e le opzioni binarie

Le tecniche di guadagno con il trading online si sono affinate notevolmente negli ultimi anni: qui di seguito illustriamo lo scalping, un metodo che ha recentemente attirato l’attenzione di molti trader.

Si tratta di una tecnica conveniente? Quali sono i vantaggi, e quali i rischi di questo approccio di trading?

 

Che cos’è lo scalping e dove si applica

Lo scalping è una tecnica appartenente alla categoria del cosiddetto “day trading” (anche noto come “daily trading”), ossia il piazzamento di diversi ordini, contemporanei e dalle piccole entità, nell’arco della giornata.

Si distingue dall’approccio a medio-lungo termine, caratterizzato dall’opzione overnight, che permette di aprire una posizione e lasciarla in funzione per un periodo superiore ad un giorno al fine di ottenere dei profitti sulla base di oscillazioni delle quotazioni in un orizzonte temporale piuttosto esteso (generalmente pagando dei costi di commissione più elevati).

Chi pratica lo scalping (termine inglese che, letteralmente, corrisponde a “fare lo scalpo”, ma anche a “bagarinaggio”) si concentra sul breve termine, con lo scopo di effettuare numerosi ordini in un periodo limitato, in modo tale da riuscire a collezionare molteplici piccoli guadagni la cui totalità potrà tuttavia corrispondere ad un profitto consistente.

Questo metodo può essere applicato a tutti gli ambiti di trading online, con le dovute differenze a seconda delle tipologie di investimento: si può adattare con successo alle opzioni binarie, grazie alla loro dinamicità ed immediatezza, ma anche al Forex e alle piattaforme per CFD.

Come vedremo più avanti, questa tecnica richiede broker molto affidabili, una connessione ad internet senza intoppi e una spiccata capacità “multi-tasking” da parte del trader, ossia l’abilità di monitorare contemporaneamente più di un ordine alla volta.

Va da sè che lo scalping necessita anche di una buone dose di sangue freddo e nervi decisamente saldi.

 

Lo scalping con le opzioni binarie

Il rendimento medio di una singola operazione con le opzioni binarie di base si attesta sull’80%, una buona rendita, che risulta però esposta ad un alto quoziente di incertezza circa i risultati.

I trader più esperti calcolano che applicando lo scalping a questo strumento di trading sarà possibile minimizzare notevolmente i rischi di perdita, anche se la percentuale di guadagno scende a 15% o 20%.

La tecnica consiste nell’individuare gli asset e le scadenze potenzialmente più proficue ed effettuare degli ordini contemporanei (spesso 10 o più) con degli importi ridotti, utilizzando le funzioni più semplici, come l’opzione alto/basso, associata allo speed trading (60 o 30 secondi).

In questo modo, come si potrà notare visualizzando una schermata di sintesi, si potranno verificare delle perdite, ma queste saranno controbilanciate da un numero maggiore di risultati positivi, che potranno generare un attivo nel bilancio finale.

Al fine di individuare le combinazioni di asset e scadenze migliori, ci si potrà basare sulle informazioni di particolari software da integrare nella piattaforma, come i segnali di trading, suggerimenti in grado di indirizzare il trader nella scelta degli investimenti più sicuri.

 

Il day trading nel Forex

Se le opzioni binarie si prestano particolarmente allo scalping, anche il Forex offre delle interessanti possibilità di applicazione del day trading.

Nel caso della compra-vendita di CFD con i cross valutari, sarà importante concentrarsi sulle variazioni dei pips, l’unità di misura di base delle quotazioni delle valute.

Sarà in base a queste micro-oscillazioni che si realizzerà il profitto delle numerose posizioni aperte nei mercati valutari.

Anche in questo contesto, il meccanismo che permette il rendimento è sempre lo stesso: piccoli ma numerosi ordini da aprire e chiudere velocemente, al fine di totalizzare una discreta resa finale complessiva.

Le interfacce di Forex permettono di impostare delle strategie avanzate di day trading con le funzioni di “stop loss” e “take profit“, dei comandi che consentono automaticamente di minimizzare il passivo in base a parametri preimpostati ed incassare il profitto quando questo raggiunge una quota considerata accettabile.

 

Le condizioni per un day trading efficace

Ovviamente lo scalping e le tecniche di day trading non assicurano un profitto in qualsiasi circostanza.

Sarà il verificarsi simultaneo di alcuni fattori a renderle particolarmente proficue, mentre in assenza di determinate condizioni il loro utilizzo potrebbe rivelarsi inefficace o addirittura controproducente.

Lo scalping è consigliabile quando il mercato di riferimento dell’asset sul quale si intende operare appare particolarmente volatile, con oscillazioni frequenti ed improvvise.

Sono questi scenari dotati di forte variabilità a generare quegli spostamenti dei pips (nel Forex) o dei prezzi degli asset (per le opzioni binarie) che potranno produrre dei profitti interessanti.

Se lo scenario economico presenta invece passività e stagnazione, sarà meglio attendere lo sviluppo di situazioni a maggiore dinamicità prima di intervenire con le tecniche di scalping.

Ad esempio, lo scalping potrà essere applicato subito dopo l’annuncio di importanti informazioni di carattere macro-economico (come la variazione dei tassi d’interesse di una banca centrale) che di norma generano delle forti turbolenze azionarie e valutarie nel breve-medio termine.

 

Lo scalping: una tecnica per i trader più dinamici

Come accennato in precedenza, il day trading non si presta ai trader che preferiscono concentrarsi su una negoziazione meno aggressiva, basata invece sul monitoraggio di una o massimo due posizioni aperte nel lungo periodo.

A differenza di questi, i trader più attivi e rapidi si sentiranno a loro agio con il day trading, e potranno beneficiare di vari strumenti di analisi tecnica forniti dai broker migliori.

Il guadagno potrà risultare inferiore a quello ottenuto con delle operazioni di trading singole, ma la riduzione del rischio permetterà di aumentare la sicurezza del guadagno.

Scalping e Day Trading

Pronto per iniziare ad operare con le Opzioni Binarie?
Ecco un conto demo per partire in sicurezza con il Trading Binario:

Testa le tue capacità nel Trading Binario, apri ora un CONTO DEMO

Con il Trading il tuo capitale è a rischio, ricorda di consultare termini e condizioni dell'offerta