Esempio pratico di posizione Long sul Forex

Vediamo in questo articolo un esempio pratico di come operare sul Forex nel caso si voglia operare assumendo una posizione Long.

Daremo per scontato che siate in grado di leggere sia un’analisi fondamentale, sia che siate capaci di leggere i grafici dei prezzi tramite le strategie di analisi tecnica più comuni, se così non è vi consigliamo di approfondire l’argomento prima di investire il vostro denaro, oppure potreste utilizzare un conto demo in modo da poter operare in tranquillità tramite moneta virtuale e senza alcun rischio di perdere denaro reale.

Se volete utilizzare un conto demo per operare con le valute vi suggeriamo di registrarvi ai conti demo gratuiti di Plus500 o XM, 2 broker affidabili che abbiamo avuto modo di utilizzare spesso.
Registratevi qui:

Iscriviti qui al conto demo di Plus500 Apri qui il Conto Demo di XM

Dopodiché potrete testare le vostre competenze provando ad emettere un ordine Long sul Forex, senza rischi, basterà seguire le indicazioni di seguito riportate.

 

Scegliere la coppia di valute

Innanzitutto bisogna scegliere la coppia di valute su cui si vuole operare, abbiamo già visto che il mercato delle valute è il mercato più liquido al mondo e che è quindi sempre possibile trovare un acquirente o un venditore, ma vi sono alcune valute che sono più scambiate di altre, quindi il mio consiglio è quello di scegliere una tra le coppie di valute più scambiate nel Forex, ad esempio la coppia EUR/USD (Euro e Dollaro americano)

In questo caso l’euro sarà la nostra valuta base, che scambieremo al prezzo di mercato, o ad una delle altre tipologie di ordini possibili nel Forex.
La prima delle 2 valute è sempre chiamata la valuta base e il prezzo di scambio indica sempre la quantità della seconda valuta necessaria per comprare 1 unità della valuta base.

Se ad esempio il valore della coppia EUR/USD vale 1,09534, significa che per comprare 1 euro servono 1,09534 dollari (consulta il tasso di cambio EUR/USD per una quotazione aggiornata in tempo reale).

 

Che posizione assumere: Long o short?

Una volta decisa la valuta da scambiare dobbiamo decidere se vogliamo scambiare assumendo una posizione Long (posizione lunga) o short (posizione corta).

Assumere una posizione Long significa scommettere (*) sull’aumento di valore della valuta base, ossia in questo caso scommetto (*) sull’aumento di valore dell’euro sul Dollaro (o allo stesso modo di un deprezzamento del dollaro sull’euro)
Ad esempio se il cambio EUR/USD passa da 1,09534 a 1,09640 significa che l’euro è aumentato di valore rispetto al dollaro americano e se avessi assunto una posizione long sarei in guadagno.

L’operazione contraria è la posizione Short. Si assume una posizione short quando si pensa che la valuta base perderà valore rispetto alla valuta di scambio.
Ad esempio se il cambio EUR/USD passa da 1,09534 a 1,09458 significa che l’euro è calato di valore rispetto al dollaro americano, e se avessi assunto una posizione short sarei in guadagno.

 

Che volume scambiare? Lotto/Minilotto/Microlotto

In origine la la quantità minima prevista per effettuare scambi sul mercato Forex era pari ad un lotto, ossia 100.000 unità della valuta base, ma vista la diffusione di massa che ha avuto il Forex negli anni sono state introdotte delle quantità inferiori al lotto, chiamate Mini lotto (10.000 unità) e Micro lotto (1.000 unità).
Scopri qui maggior dettagli su cos’è un lotto, un mini lotto e un micro lotto.

Nell’esempio qui di seguito opereremo con un lotto, ma potete anche operare con meno denaro, inoltre se volete potete anche utilizzare il meccanismo della leva finanziaria per operare con capitali maggiori di quelli che avete a disposizione. Fate però molta attenzione alla leva finanziaria, utilizzatela solo se siete perfettamente a conoscenza dei suoi rischi.

 

Esempio di scambio con posizione Long

Ipotizziamo che i valori Bid/Ask della coppia di valute EUR/USD siano i seguenti:

Bid = 1,09524
Ask = 1,09544

Ipotizziamo ora che i nostri strumenti di analisi indichino che l’euro dovrebbe aumentare di valore rispetto al dollaro.
In questo caso si dovrebbe assumere una posizione Long al prezzo di mercato al valore di prezzo Ask ( 1,09544 )

Posizione: Long
Ordine: Buy
Tipologia di ordine: a prezzo di mercato
Valore: 1,09544
Quantità: 1 lotto

Dopo 1 mese il prezzo di scambio è effettivamente salito arrivando ai seguenti valori:

Bid = 1,13618
Ask = 1,13638

A questo punto decidiamo di chiudere la posizione ed emettiamo quindi un ordine di vendita a prezzo di mercato al valore Bid (1,11618)

Ordine: Sell
Tipologia di ordine: a prezzo di mercato
Valore: 1,13618
Quantità: 1 lotto

Quanto ho guadagnato con questa operazione?

In questo mese l’euro ha guadagnato lo 4% sul Dollaro, che in un investimento di 1 lotto (pari a 100.000) avrebbe portato ad un guadagno pari a 4.074 dollari.

(1,13618 – 1,09544) * (valore del lotto)
(1,13618 – 1,09544) * (100.000) = 4.074 dollari

E ora pensate se aveste operato durante la Brexit, con la coppia di valute EUR/GBP

 

(*) il termine scommessa non è mai appropriato negli investimenti finanziari, si deve sempre operare nei mercati utilizzando strumenti di analisi, ma in questo contesto lo abbiamo voluto utilizzare per chiarire cosa significhi operare nel Forex.

Esempio pratico di trading nel Forex con posizione Long

Pronto per iniziare a fare Trading Online? Ecco un conto demo per partire in sicurezza

Testa le tue capacità, apri ora un CONTO DEMO

Il tuo capitale è a rischio, ricorda di consultare termini e condizioni dell'offerta

Che ne pensi? Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *