Come fare trading con le opzioni binarie a 60 secondi

Fare trading on line con le opzioni binarie a 60 secondi è una delle modalità più gettonate, perché si tratta una scelta che può risultare redditizia e veloce,  che dunque dare buone possibilità di guadagnare con gli investimenti on line.

Le opzioni binarie a 60 secondi richiedono però molta attenzione, ciò significa che un trader deve conoscere bene i suoi meccanismi e dunque documentarsi su come iniziare ad investire, riducendo al minimo la possibilità di correre dei rischi.

 

Cosa sono le opzioni binarie a 60 secondi

Per diventare un trader di successo è bene sapere cosa sono le opzioni binarie, e qual è la loro utilità nel trading on line: le opzioni binarie sono un importante strumento finanziario con cui si può investire in due modi differenti, ovvero al rialzo, o al ribasso.

Tali investimenti devono essere effettuati in un determinato limite di tempo, si tratta della “scadenza” entro cui il trader deve prevedere se il prezzo relativo al settore in cui vuole investire, è destinato a crescere o ad abbassarsi.

Le opzioni binarie a 60 secondi, hanno dunque una scadenza pari ad un minuto esatto e rappresentano uno strumento di investimento molto rapido ed ideale per fare “scalping”.

Le opzioni binarie a 60 secondi offrono la possibilità a tutti i trader, di poter raggiungere un guadagno medio che va dal 70% al 75% del capitale investito (in base all’offerta del broker).

Questo significa che le opzioni binarie possono essere molto redditizie, soprattutto se si considerano le possibilità di fare trading durante una giornata intera, anche se sono molto comode, vista la loro breve durata, anche per chi si occupa di trading in modo part time.

La quantità di denaro che si può guadagnare con le opzioni binarie a 60 secondi, non ha un limite ben preciso, infatti la possibilità di guadagnare, dipende molto dalla disponibilità economica del trader e dalla sua capacità di sfruttare i diversi segnali del mercato.

 

Opzioni binarie a 60 secondi: caratteristiche, strategie e consigli

Quali sono le caratteristiche principali delle opzioni binarie a 60 secondi?: anche questa tipologia di opzioni binarie, come le altre, permettono al trader di conoscere in anticipo la cifra che si può guadagnare e la cifra che si può perdere, regalando dunque un quadro della situazione che si rivela prezioso per i propri investimenti.

Per conoscere la soglia di guadagno, è necessario controllare sulla piattaforma del broker on line, il Payout, ovvero le percentuali del ritorno economico sul proprio investimento.

Per quanto riguarda invece la perdita del denaro, con le opzioni binarie a 60 secondi, si perde l’intera somma che si è investita, situazione che invece non si verifica con il Trading di Azioni o con il Forex, che presuppongono una perdita di denaro ridotta rispetto alla somma investita (a meno che non si usi il meccanismo della leva finanziaria in modo errato).

Le opzioni binarie a 60 secondi, dovrebbero sempre essere utilizzate con le più adeguate strategie.
Ogni strategia, dovrebbe sempre essere applicata considerando le caratteristiche del mercato su cui si decide di investire.
Prima di fare trading binario a 60 secondi è molto importante dunque scegliere accuratamente il mercato giusto, e capire il suo funzionamento.

Tra le strategie più utili a guadagnare nel trading on line con le opzioni binarie a 60 secondi, è quella con l’indicatore RSI Wilder, la quale dovrebbe essere applicata solo in condizioni favorevoli del mercato in cui si investe.

Per non correre rischi, un momento da evitare è quando in un time frame a 1 minuto, il grafico con le candele giapponesi si muove trasversalmente, questo significa che il grafico si sta muovendo in una sorta di canale immaginario, ovvero una situazione che non garantisce notizie certe riguardo al mercato in cui si vuole investire.

La strategia con l’indicatore RSI Wilder non dovrebbe mai essere applicata quando si è in un trend laterale.

In rete è possibile trovare tanti broker on line che propongono opzioni binarie a 60 secondi, ma è vivamente consigliato di utilizzare quelle piattaforme che aderiscono alla regolamentazione dell’Unione Europea, in modo da assicurarsi che il proprio denaro investito durante il trading, venga regolarmente protetto.

Tra le altre strategie più utilizzate dai trader perchè favoriscono le probabilità di guadagno, vi sono:

  • Media mobile semplice: è una strategia che utilizza la media mobile semplice, la quale abbiadata al prezzo può dare interessanti spunti operativi anche con le opzioni binarie a 60 secondi.
  • Bande di Bollinger e Media Mobile: le bande di Bollinger forniscono informazioni importanti sulle zone di iper-comprato e iper-venduto, tali zone se vengono associate e confermate dal segnale della media mobile, risultano piuttosto redditizie.

 

Broker per opzioni binarie a 60 secondi

Nome BrokerLicenze certificateConto DemoTipologia di tradingScopri di più
IQ Option
Regolamentato da: Consob, Ragafi, CiSEC, FCAConto Demo: si, gratuitoPuoi operare su: Opzioni binarie, Forex e Criptovalute (CFD)Iscriviti GRATIS al conto DEMO
OXMarkets
Regolamentato da: MiFED, CySECConto Demo: si, (per il conto base però è di durata limitata)Puoi operare su: Opzioni Binarie, Forex, Indici, CommoditiesIscriviti Qui a OXMarkets
IG Markets
Regolamentato da: Consob, FCAConto Demo: siPuoi operare su: Opzioni binarie, Forex, CFDScopri di più
24Option
Regolamentato da: Consob, CySEC, MiFIDConto Demo: si, ma necessita l'apertura di un conto realePuoi operare su: Opzioni binarieScopri di più
BDB Banc de Binary
Regolamentato da: Consob, CySEC, FCAConto Demo: si, ma necessita l'apertura di un conto realePuoi operare su: Opzioni binarieScopri di più
BDSwiss
Regolamentato da: Consob, CySEC, BifinConto Demo: solo su richiesta, ma necessita l'apertura di un conto realePuoi operare su: Opzioni binarieScopri di più

 

Opzioni binarie a 60 secondi: suggerimenti utili

Quando si apre una posizione è sempre consigliabile seguire il grafico live che avanza salendo e scendendo, nel minuto che ci separa dalla scoperta dell’esito della nostra previsione.

In genere i profitti potenziali delle opzioni binarie a 60 secondi sono di un minimo del 65%, ma possono anche raggiungere l’80%. Ma è sempre opportuno studiare il mercato, l’asset su cui si punta, il suo trend, la sua volatilità, il calendario economico, e i segnali.

E’ fortemente consigliabile imparare i rudimenti dell’analisi tecnica da elaborare tramite l’interpretazione dei grafici. Quest’ultima operazione insieme all’utilizzo dell’oscillatore RSI (Relative Strenght Index) rappresentano una mossa vincente determinante.

L’oscillatore RSI facilita la previsione del trend della quotazione interessata; un intervallo di oscillazione compreso tra 0 e 100 aiuterà il trader a stabilire se si ha a che fare con un indice di ipercomprato (con un valore RSI superiore a 70), o con un indice di ipervenduto (con un valore RSI inferiore a 30), o se si è invece in una zona neutra (con un valore RSI compreso in un intervallo tra 30 e 70).

La parola “ipercomprato” indica una situazione di forza, anche se anomala, relativa al valore, il termine “ipervenduto” rappresenta invece una situazione di debolezza dello stesso valore. Tutto ciò, applicato alle opzioni binarie a 60 secondi, dovrebbe essere accompagnato dall’apertura di una posizione Alto o Call, quando il valore RSI è inferiore a 30.

A questa tipologia di trading binario vengono a volte unite 2 strategie che solo alcuni broker offrono, ossia la strategia RollOver e la strategia Double Up, Si tratta di 2 strategie che servono per spostare la scadenza dell’opzione binaria (Rollover) o raddoppiare l’investimento. Nelle opzioni binarie a 60 secondi (e in generale nelle opzioni binarie di breve durata) possono essere una strategia interessante, ma da utilizzare con attenzione e calcolando bene il costo dell’utilizzo di queste strategia (ogni broker che le permette definisce un costo di utilizzo in percentuale sul valore investito).

Un’altra importante raccomandazione da non sottovalutare è ricordarsi di investire nei mercati che si conoscono piuttosto approfonditamente, il cui andamento si riesce a seguire in modo constante.

A differenza di altri strumenti finanziari come il forex e l’andamento delle azioni, con le opzioni binarie a 60 secondi, non è possibile perdere cifre superiori a quelle investite nelle posizione.

Come fare trading con le opzioni binarie a 60 secondi

Pronto per iniziare ad operare con le Opzioni Binarie?
Ecco un conto demo per partire in sicurezza con il Trading Binario:

Testa le tue capacità nel Trading Binario, apri ora un CONTO DEMO

Con il Trading il tuo capitale è a rischio, ricorda di consultare termini e condizioni dell'offerta

Che ne pensi? Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *